10 Dic 2019
  • HR e PAYROLL

La gestione delle risorse umane, se osservata con un approccio semplicistico, può risultare superflua in aziende di piccole e medie dimensioni. In realtà, la digitalizzazione e l’automazione dei compiti l'hanno resa quasi indispensabile, anche a causa delle nuove formule di lavoro che consentono l’affidamento in outsourcing di tutte le operazioni non rientranti nel core business.

 

Tra queste, tutte le attività organizzative, amministrative e di contabilità che richiedono specifiche competenze e dunque costi per la formazione, occupazione dei locali da adibire alle mansioni e così via. Non va nemmeno trascurato l’aspetto giuridico: storicamente le leggi sul lavoro sono quelle che cambiano di più perché rispondono ai cambiamenti economici. Le leggi contabili e gli adempimenti di conseguenza si adeguano e, dal momento che la legge non ammette ignoranza, è particolarmente impegnativo tenersi al passo. In tutto ciò, è difficile focalizzarsi sugli obiettivi di crescita aziendale che il management si è prefisso di raggiungere.

 

Le soluzioni HR passano attraverso l’adozione di strumenti particolarmente avanzati, come quelli offerti da Compendium. In modo particolare, cosa deve poter offrire una soluzione di questo tipo?

 

Buste paga (stipendi e contributi)

Una caratteristica chiave cui bisogna fare attenzione è se il software è in grado di gestire le retribuzioni, le imposte e i contributi. Il payroll è fondamentale perché libera risorse, adempiendo ai diritti informativi in capo al lavoratore dipendente. La gestione del cedolino è probabilmente lo strumento più rilevante in aziende di medie e grandi dimensioni.

 

Gestione turni (assenze e permessi)

Tenere traccia della forza lavoro, di come si calendarizza, rispetto ai turni può essere davvero complicato e può generare problemi di ogni sorta, non solo di tipo organizzativo, ma anche personale. Un software di gestione turni e rilevazione presenze agevola facilmente il compito, incrementando lo spirito di collaborazione e la produttività.

 

Promemoria via notifiche, messaggistica ed e-mail

La piattaforma deve poter spedire avvisi e notifiche via mail o via messaggio in modo da comunicare prontamente con i dipendenti, per esempio in caso di assenze, mancato rispetto dei turni, adempimenti normativi. Può sembrare scontato, ma in realtà è una feature che consente di risolvere diverse grane.

 

Formazione e supporto costante

Il software deve essere semplice da usare in azienda, sia per l’impiegato che si occupa materialmente di utilizzarlo, sia per il lavoratore che deve consultarlo. Dev’essere costantemente aggiornato per rispondere alle esigenze di novità imposte dalla legge, ma anche dall’avanzamento tecnologico.

 

Capacità di analisi e report

Il software dovrebbe essere in grado di generare dei report su misura per le tue esigenze, con un elevato livello di dettaglio e di velocità. La trasparenza e il livello di informazione dovrebbero essere al di sopra di ogni sospetto per te e per la tua clientela. Come imprenditore, o addetto alle risorse umane, devi essere in grado di capire un report nel dettaglio: in Compendium Service il controllo di gestione è così accurato che ci consente di avere analisi avanzate in tempo reale su fattori quali l’andamento del conto economico di un’azienda, l’impatto che potrebbe avere una normativa, piuttosto che l’impiego o la dismissione di risorse lavorative. Budgeting e forecasting possono dipendere da analisi di questo tipo.

 

Capacità di programmazione

Tutti i software HR devono essere dotati di strumenti che aiutino a creare le pianificazioni. È necessario utilizzarli per pianificare turni dei dipendenti, riunioni ecc. La produttività può migliorare, e di molto, se la pianificazione avviene tramite software invece che a mano, mantenendo la tua azienda più organizzata di quanto sarebbe altrimenti. Inoltre, unendo queste capacità con promemoria e lettura / gestione / editing con file di tipo Excel, è possibile creare gruppi di lavoro, sfruttando la potenza del cloud.

 

Velocità di esecuzione

Una delle caratteristiche più importanti da tenere d'occhio è la velocità del software. Se è lento, allora questo può rallentare le operazioni aziendali. Il software dev’essere veloce, affidabile, concreto, privo di bug, aggiornato, semplice. Inoltre, deve poter essere consultato da più devices e in diversi formati (non necessariamente un’app, ma la leggibilità da mobile è fondamentale). A questo va aggiunto il fatto che dev’essere progettato avendo in mente il futuro, e quindi è necessario che adotti soluzioni tecniche all’avanguardia, in modo da essere sempre utilizzabile, anno dopo anno, con semplici aggiornamenti.

 

Garantire assistenza

La semplicità d’uso non comporta la mancanza di assistenza, per l’azienda che si affida a Compendium. Le soluzioni HR per loro natura sono personalizzate dal momento che ogni azienda ha le sue esigenze: è personalizzata anche l’assistenza, che mette a disposizione personale qualificato ed esperto, dalla fase di set-up a quella di utilizzo quotidiano.

L’outsourcing delle risorse umane è estremamente comodo e consente di adottare soluzioni innovative, immediate, sempre al passo con i tempi, che consentono alla tua azienda di focalizzarsi sul business, mettendo in buone mani la parte amministrativa.

I nostri consulenti costruiranno, insieme a te, la soluzione migliore per far crescere la tua azienda.

Contattaci