15 Ott 2019
  • costi del personale

I costi del personale, nelle medie e grandi aziende, rappresentano la fetta più cospicua della spesa. Monitorare efficacemente questi costi può avere un impatto significativo sulla capacità operativa di un’impresa. Controllando i costi, un’impresa può raggiungere gli obiettivi di business con la soddisfazione piena dei suoi clienti e dei suoi dipendenti.

Il controllo dei costi del personale è normalmente associato a una fase di contrazione dell’economia e del mercato: crollano le vendite, aumentano i costi delle materie prime o del trasporto, intervengono nuove leggi in materia di diritto del lavoro... Insomma, quasi sempre l’impresa è chiamata a rispondere razionalizzando le spese, ma la verità è che potrebbe ottenere una gestione più virtuosa affidandosi a un controllo di gestione orientato proprio all’analisi dei costi passati e futuri.

I costi del lavoro possono essere classificati in due macrogruppi:

Se i costi del lavoro e del personale (in genere questa è la voce che incide maggiormente) non sono opportunamente allocati o valutati, produrranno delle perdite che prima o poi faranno aumentare i costi operativi, riducendo i margini.

Nei costi operativi vanno calcolati:

A questi si aggiungono:

Ogni singola voce, se non controllata adeguatamente, può far lievitare i costi operativi che raramente sono fissi (lo sono per delle finestre di tempo che in genere non superano i cinque anni). Di sicuro, di fronte all’attuale variabilità delle figure contrattuali, un’azienda dovrebbe sempre sapere quanto costa una singola unità produttiva (o impiegatizia). Questo comporta anche la valutazione, in termini puramente amministrativi e giuridici, di quale figura contrattuale meglio si confaccia ad un determinato ruolo, evitando così inutili sprechi.

Per questo, come imprenditore, grazie a Compendium Service saprai prendere decisioni basate su una conoscenza più ampia e potrai:

Per quanto riguarda l’attività di controllo e di elaborazione delle buste paga, la consulenza di Compendium non si limita semplicemente alle operazioni di routine, ma è anche in grado di rilevare le presenze sul posto di lavoro e di gestire i turni, grazie a un’analisi in tempo reale puntuale e facile da interpretare, attraverso l’interfaccia grafica, sia per l’azienda che per il lavoratore assistito telefonicamente dai nostri esperti del Payroll. In questo modo, eliminando ogni rischio di errore di calcolo e automatizzando il processo, sarà possibile per l’azienda concentrare le energie sul proprio core business.

I nostri consulenti costruiranno, insieme a te, la soluzione migliore per far crescere la tua azienda.

Contattaci