07 Ago 2020

La business intelligence è la soluzione digitale e automatizzata per gestire correttamente i dati aziendali, e disporre di un prospetto delle informazioni più importanti del business nei diversi ambiti di interesse: dal reparto vendite e marketing, al controllo di gestione, fino all’area HR & PayRoll. 

Spesso però la Business Intelligence (BI) viene erroneamente confusa con la Business Analytics (BA). I due termini, per quanto simili, non possono essere considerati come sinonimi, dato che sussistono delle sottili ma importanti differenze. Per dipanare qualsiasi dubbio è bene quindi indicare cos’è specificatamente la Business Intelligence e cosa invece è la Business Analytics.

Cos’è la Business Intelligence?

Quando parliamo di BI ci riferiamo ad un processo di raccolta e archiviazione dei dati grazie alle quali è possibile creare dei benchmark sulle performance aziendali, individuare i trend di mercato, rendersi conto delle opportunità aziendali inesplose e, se presenti, scovare inefficienze di processi. Il tutto con delle dashboard altamente customizzabili che rappresentano la situazione aziendale in modo sintetico e da un punto di vista grafico, facilmente fruibile.

Cos’è la Business Analytics?

La Business Analytics consiste invece in un’analisi dei dati che costruisce le basi di uno studio predittivo al fine di determinare possibili scenari, allo scopo di anticipare gli sviluppi e/o modificare determinate operazioni aziendali. Alla base della Business Analytics sussistono quindi statistiche, data mining, proiezioni e simulazioni di scenario.

Qual è la differenza tra Business Intelligence e Business Analytics?

Nella pratica quindi la BI fornisce, grazie alle rappresentazioni visive e di facile intuizione, report per tenere sotto controllo l’andamento delle performance aziendali raccogliendo i dati e le informazioni più importanti della società, mentre la Business Analytics si interroga su come queste informazioni possano volgere a favore dell’azienda con fine ultimo l’implementazione da parte dei vertici aziendali di tutte quelle azioni utili ai fini strategici.
Quindi, il valore della Business Intelligence non dipende soltanto dalla quantità dei dati da processare, ma dalla corretta messa a punto della Business Analytics che pone al centro di ogni decisione aziendale il dato, come elemento attendibile e preciso dal punto di vista strategico.

I nostri consulenti costruiranno, insieme a te, la soluzione migliore per far crescere la tua azienda.

Contattaci